More stories

  • in

    Canon a tutta VR con un’ottica per i contenuti per Apple Vision Pro

    L’ingresso di Apple nel mondo VR/AR con il suo visore Vision Pro è sembrata a molti una mossa azzardata e poco sensata, visto l’effettivo successo delle soluzioni di realtà virtuale e aumentata passato l’entusiasmo iniziale. In realtà Apple è un marchio in grado di trainare un settore una volta che vi entra e pare che ciò sia accaduto anche per quanto riguarda quello VR/AR.
    Canon e Blackmagic hanno infatti mostrato nuove soluzioni dedicata alle riprese per creare contenuti per Apple Vision Pro, testimoniando come ora ci sia tutta un’industria che si muove in quella direzione.
    Canon RF-S 3.9mm f/3.5 STM Dual Fisheye: riprese VR ancora più semplici

    Canon ha deciso di spingere sull’acceleratore delle soluzioni di ripresa presentando un nuovo obiettivo bi-ottica e annunciando lo sviluppo di ulteriori nuovi prodotti. Il nuovo obiettivo a doppia ottica Canon RF-S 3.9mm f/3.5 STM Dual Fisheye si va ad aggiungere al fratello maggiore Canon RF 5.2mm f/2.8 L Dual Fisheye e rappresenta un’interessante espansione del parco ottiche per le riprese per la realtà virtuale.

    Come reso chiaro dalla nomenclatura siamo di fronte a un’ottica che nasce per coprire il formato APS-C e in particolare trova in R7 il corpo d’elezione a cui essere accoppiata. L’ottica offre la stessa distanza interpupillare del fratello maggiore (60 millimetri), ma punta sulla leggerezza e sulle dimensioni compatte, con un peso di soli 290 grammi.
    Capace di mettere a fuoco a partire da 20 centimetri di distanza e sfrutta un motore di messa a fuoco passo-passo STM. Ogni ottica è basata su uno schema ottico da 11 elementi i 8 gruppi con un elemento in vetro UD. L’ottica offre un angolo di campo pari a 144°.
    In arrivo anche Canon RF-S 7.8mm f/4 STM

    Ci sono però altre novità in arrivo, con soluzioni ancora più compatte. Durante la WWDC Apple ha infatti mostrato un l’ottica Canon RF-S 7.8mm f/4 STM parlando delle soluzioni di ripresa per i contenuti per Vision Pro. Anche in questo caso parliamo di un obiettivo nato per il formato APS-C e parrebbe una soluzione di ripresa ancora più consumer, con una distanza interpupillare molto simile a quella delle fotocamere di un iPhone. In questo caso sarà necessario però attendere il corso dell’anno per avere maggiori informazioni. LEGGI TUTTO